Skip to content

CARLITO

img_0961_fotor
CARLITO ha circa 6 anni e una leishmaniosi mai trattata che ovviamente ha fatto danni. Ma non solo. Viveva in un cortile, fuori casa, sotto il sole. Insomma niente cure, tenuto fuori, le hanno provate proprio tutte per farlo morire. Non riuscendoci, la sua ‘ famiglia’ lo ha portato un giorno dal veterinario chiedendo di sopprimerlo. Il veterinario si è fortunatamente rifiutato, ha contattato una volontaria di un’altra associazione che lo ha immediatamente recuperato e ha poi contattato noi. Ed eccolo qui. Ospite di una zia temporanea, inizierà subito le terapie necessarie, in attesa di trovare ( nord e centro nord Italia) una famiglia di zii salvacarlini che possa ospitarlo per l’intera durata dello stallo, e speriamo di trovarli presto, che i cambi di stallo non si possono fare dopo mesi
Un ringraziamento speciale all’associazione Zampe Felici Onlus.

DATA DI INGRESSO NEL RESCUE : 6 Agosto 2017. 

PROBLEMATICHE ( fisiche) . Carlito presenta tutti i segni clinici della leishmaniosi, complicati dallo stato di incuria totale in cui viveva. Denutrito, disidratato, atrofia muscolare del posteriore, lesioni cutanee, fortemente anemico, occhi un disastro. Aveva appena fatto le analisi – decisamente brutte ma abbiamo visto di peggio – ripeteremo a breve dopo un primo mese di terapia. Ha iniziato tutte le terapie necessarie, inclusa una fluidoterapia di supporto necessaria nel suo caso.
Obbligo di castrazione solo dopo stabilizzazione del quadro clinico, e ci vorrà molto tempo. Non potrà quindi essere affidato dove siano presenti femmine intere. 

COMPATIBILITA’ E PROFILO CARATTERIALE :  dolcissimo , ancora poco reattivo, ma già dopo pochi giorni il suo sguardo è cambiato, e speriamo che presto possa recuperare anche un po’ di forze e fiducia.

ZONA DI ADOTTABILITA‘ : CARLITO si trova in provincia di Roma, ospite di una zia ‘ temporanea’ (ma in questo caso  senza urgenza di dover cambiare stallo) in attesa di trovare i suoi zii definitivi al nord o centro nord Italia, o meglio ancora la sua vera famiglia per sempre. Carlito non potrà mi ogni caso lasciare i suoi attuali zii prima di aver raggiunto almeno una prima stabilizzazione  del quadro clinico.Al momento è adottabile ( o meglio sarà, dopo stabilizzazione ) al centro nord e nord Italia.  Eventuali cambiamenti relativi alla zona di adottabilità verranno specificati qualora si rendesse necessario per lui il previsto cambio di stallo dopo stabilizzazione. Si prega di tenere presente la disponibilità richiesta alla famiglia adottante per gli incontri necessari con il carlino nel posto in cui si trova, dopo conferma adozione e prima dell’affido

SE VUOI PROPORTI PER ADOTTARE CARLITO : Richiedi il nostro questionario di valutazione inviando una accurata un’email di presentazione all’indirizzo :leonspugrescue@gmail.com , ricordando sempre di specificare l’età e la città di residenza. 
Nessuna richiesta viene presa in considerazione senza questionario compilato. 
Si prega di non inviare richieste al di fuori della zona di adottabilità indicata per ogni appello.
PRIMA di inviare una richiesta, perfavore prendi visione delle pagine ” Come fare richiesta d’adozione ” e ” Vuoi inviarci una richiesta ? Prima leggi qui!” e sul nostro sito.

NON RISPONDIAMO A COMMENTI NE’ RICHIESTE NON INVIATE SECONDO LE MODALITA’ INDICATE. GRAZIE.

Chi volesse aiutarci ad aiutare CARLITO può fare una donazione a:

LEON S PUG RESCUE SALVACARLINO
UNICREDIT ( MILANO)
IT 94 D 02008 01623 000101415047

Grazie a tutti, da CARLITO !

img_0963_fotorimg_0964_fotorimg_1686_fotor

Leave a Comment