Skip to content

TOBY

img_1607_fotor

Riferiamo la storia di TOBY come ci è stata raccontata : acquistato da cucciolo per un bambino affetto da ritardo mentale, è stato dopo poco, ancora cucciolo, relegato su un minuscolo balcone, dove ha vissuto per circa sei anni. Pochi giorni prima di essere affidato a noi aveva avuto una prima adozione tramite cessione diretta. Non potendo gestirlo, questa persona, che ringraziamo, si è rivolta a noi. Ed eccolo qui.

DATA DI INGRESSO NEL RESCUE : 29 Maggio 2017. 

PROBLEMATICHE ( fisiche) Al momento del recupero Toby presentava uno stato di nutrizione mediocre, otite e ischemia marginale delle pinne ( non preoccupatevi è una cosa che riguarda il bordo esterno delle orecchiette), molti denti mancanti, respirazione rumorosa ma questo nel suo caso dipende molto anche dall’agitazione, e cheratite pigmentosa bilaterale. Insomma, nulla di grave. Testato negativo per leishmania, erlichia e giardia, positivo alla rickettsia per la quale ha già iniziato e concluso terapia antibiotica.
Qualora in cui non risultasse possibile procedere con intervento di castrazione durante il periodo dello stallo,VERRA’ AFFIDATO CON OBBLIGO DI CASTRAZIONE PREVIO ECOCARDIO PRESSO VETERINARIO DA NOI INDICATO SU MODULO DI AFFIDO.

COMPATIBILITA’ e profilo caratteriale :  Toby ha, o meglio aveva, una seria problematica comportamentale derivante dal suo vissuto precedente. Aggrediva con violenza ( le persone), soprattutto al momento della pappa ma non solo. Inoltre, ha un surplus di energia che non sa gestire -compresibilmente in un cane che per sei anni è stato tenuto chiuso su un balcone. Molto agitato, irruente, spesso in affanno, marcatore seriale.  Il lavoro da fare con lui sarà lungo, e ricordiamo sempre che nessun recupero comportamentale può essere affrontato in modo definitivo senza che il cane sia accompagnato in questo percorso dalla sua famiglia per sempre. Ciò nonostante Toby è già migliorato molto, è stato bravissimo nonostante i due cambi di stallo che ha dovuto fare, e che se è vero che non ci piace mai doverlo fare, il suo era proprio il caso meno indicato …ma è stato necessario essendo stato accolto in emergenza.  L’aggressività verso le persone è molto rara nel carlino tuttavia può accadere e non è la prima volta che lo riscontriamo  , in carlini con un carattere forte , non socializzati e con un passato di maltrattamento. Toby è stato per i primi mesi come una pentola a pressione sempre in procinto di scoppiare. Adesso le cose vanno un po’ meglio, ma ha bisogno di una famiglia realmente consapevole della sua problematica e disposta ad accompagnarlo con amore e pazienza verso una soluzione che richiederà di certo mesi. Cercheremo per lui una famiglia senza bambini nè grandi nè piccoli, assolutamente con esperienza ma preferibilmente  senza altri cani al momento.

ZONA DI ADOTTABILITA’Toby era stato accolto in emergenza in meno di 48 ore dalla segnalazione , e ciò ha comportato un primo stallo presso una zia salvacarlina temporanea ( in realtà una veterinaria che ci ha permesso di accoglierlo e iniziare a curarlo ospitandolo presso il suo studio )  e un successivo cambio anch’esso purtroppo temporaneo (causa prevista partenza a inizio Settembre della famiglia salvacarlina che al momento lo ospita) . A distanza di oltre quattro mesi ha raggiunto i suoi nuovi zii, e speriamo che la sua vera famiglia per sempre a questo punto arrivi molto presto. Toby si trova a Firenze, è adottabile in Toscana ed eventualmente centro-nord Italia, sempre tenendo presente la disponibilità richiesta per gli incontri.

SE VUOI PROPORTI PER ADOTTARE TOBY : Richiedi il nostro questionario di valutazione inviando una accurata un’email di presentazione all’indirizzo :leonspugrescue@gmail.com , ricordando sempre di specificare l’età e la città di residenza. 

Nessuna richiesta viene presa in considerazione senza questionario compilato. 
Si prega di non inviare richieste al di fuori della zona di adottabilità indicata per ogni appello.
PRIMA di inviare una richiesta, perfavore prendi visione delle pagine ” Come fare richiesta d’adozione ” e ” Vuoi inviarci una richiesta ? Prima leggi qui!” e sul nostro sito.

NON RISPONDIAMO A COMMENTI NE’ RICHIESTE NON INVIATE SECONDO LE MODALITA’ INDICATE. GRAZIE.

Chi volesse aiutarci ad aiutare TOBY può fare una donazione a:

LEON S PUG RESCUE SALVACARLINO
UNICREDIT ( MILANO)
IT 94 D 02008 01623 000101415047

Grazie a tutti, da TOBY !

img_1491_fotorimg_1606_fotorimg_5239_fotorimg_5240_fotorimg_5430_fotorimg_5431_fotor

 

Leave a Comment